More
    HomeAmbienteDop per il miele sardo

    Dop per il miele sardo

    Pubblicato il

    - Pubblicità -

    Il miele è una risorsa per la Sardegna ma bisogna rilanciare l’apicoltura e valorizzare il comparto che fa registrare numeri importanti e rilevanti nell’economia dell’isola. La Cia Sardegna lancia un’appello per la difficile situazione che sta attraversando oggi il mondo delle imprese apistiche isolane. «L’apicoltura è fondamentale per tutto il comparto agricolo, oltre ad avere la sua valenza economica ha anche un’enorme valenza ambientale grazie al ruolo che riveste nell’impollinazione sia delle colture da reddito, sia delle specie vegetali non coltivate», sostiene il presidente di Cia Agricoltori Sardegna, Francesco Erbì. Da qui la proposta di una serie di interventi utili al rilancio e alla valorizzazione del settore: nel medio periodo per il consolidamento e il rilancio del comparto saranno inevitabili interventi strutturali condivisi e portati avanti da tutti gli attori coinvolti quali ad esempio la nascita della Dop Miele di Sardegna. ” Un programma Miele nelle Scuole, una forte aggregazione degli apicoltori, una maggiore presenza del Miele Sardo nella Gdo, un maggior utilizzo del Miele Sardo per la produzione di dolciumi, tutte azioni possibili nell’immediato futuro solo se oggi saremmo in grado di garantire la sopravvivenza delle aziende” affermano dalla Cia.
    In Sardegna la scarsa meccanizzazione del comparto agricolo, la quasi inesistente presenza dell’agricoltura intensiva con il conseguente ridotto utilizzo di diserbanti e pesticidi, consentono tutt’ora di ottenere produzioni di miele di elevata qualità, con varietà pregiate quali il miele di corbezzolo, di cardo, di eucalipto, di asfodelo, di rosmarino o di lavanda; tutte produzioni che costituiscono un patrimonio inestimabile per il comparto agroalimentare isolano.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...

    Gli studi epidemiologici descrivono la Sardegna come una delle aree al mondo con maggiore incidenza e prevalenza di sclerosi multipla. Una...

    Quartucciu, maggiore sicurezza all’ufficio postale

    Da alcuni giorni è operativo il nuovo impianto di videosorveglianza installato presso la sede...
    spot_img

    Leggi anche

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...

    Gli studi epidemiologici descrivono la Sardegna come una delle aree al mondo con maggiore incidenza e prevalenza di sclerosi multipla. Una...