More
    HomeSportIl Cagliari sorprende lo Strasburgo: vittoria per 2-1 in terra francese

    Il Cagliari sorprende lo Strasburgo: vittoria per 2-1 in terra francese

    Pubblicato il

    - Pubblicità -

    È un Cagliari che cresce e si toglie una bella soddisfazione in terra francese. La formazione rossoblù ha infatti sconfitto per 2-1 lo Strasburgo mostrando personalità, sfrontatezza e tanta pazienza tattica per affrontare al meglio una avversaria che lo scorso anno ha concluso la stagione in Ligue 1 al sesto posto. Di Desogus e Pavoletti le marcature nel primo tempo, sui piedi di Pereiro e di Luvumbo (palo) le occasioni per il tris, mancato di un soffio.

    La partita

    Bastano cinque minuti al Cagliari per passare in vantaggio: il gol, straordinario, è di Desogus. Movimento a rientrare dalla sinistra del ragazzo di Gergei e destro che si insacca all’angolino per l’1-0 ospite. All’11’ il portiere di casa rischia di combinare un pasticcio sulla conclusione centrale di Pavoletti, lo salva il palo. I rossoblù, oggi in campo con la terza maglia, continuano a spingere sull’acceleratore e al 18’ si portano avanti di due reti grazie a un’incornata di Pavoletti da calcio d’angolo. Risponde un minuto più tardi lo Strasburgo con Thomasson, che riceve in area e non sbaglia per l’1-2. Poco prima dell’intervallo Gaston Pereiro, servito da Desogus, manda di poco a lato con il mancino: si va al riposo con il Cagliari avanti di uno.

    A un primo tempo vivace fa contraltare una ripresa a ritmi blandi: il Cagliari gestisce con sapienza il vantaggio e al 61’ Luvumbo – neo entrato – sfiora il 3-1 con il mancino. Passata l’ora di gioco mister Liverani dà il via alla consueta girandola di cambi. Ancora Luvumbo pericoloso poco prima della fine: si spegne sul palo la sua conclusione. Il triplice sancisce la vittoria rossoblù.

    L’incontro coi circoli sardi

    Il Cagliari Calcio ha incontrato nel pomeriggio a Strasburgo una rappresentanza dei circoli e delle associazioni sarde presenti tra Francia, Germania e Belgio. Un appuntamento organizzato in collaborazione con l’assessorato al Lavoro della Regione Sardegna: l’amichevole di stasera ha offerto così una nuova opportunità di ricevere l’abbraccio dei tifosi rossoblù emigrati all’estero.

    Presenti i circoli “Maria Carta” di Francoforte (Germania); “Su Nuraghe” di Stoccarda (Germania); “Su Nuraghe” di Behren-lès-Forbach (Francia); “Su Nuraghe” di Farébersviller (Francia); l’associazione sarda “Quattro Mori” di Chatelineau (Belgio).

    (Foto credit: Cagliari Calcio)

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...

    Gli studi epidemiologici descrivono la Sardegna come una delle aree al mondo con maggiore incidenza e prevalenza di sclerosi multipla. Una...

    Quartucciu, maggiore sicurezza all’ufficio postale

    Da alcuni giorni è operativo il nuovo impianto di videosorveglianza installato presso la sede...
    spot_img

    Leggi anche

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...

    Gli studi epidemiologici descrivono la Sardegna come una delle aree al mondo con maggiore incidenza e prevalenza di sclerosi multipla. Una...