More
    HomeCronacaRompe e lancia un sedile del pullman, nei guai un giovane

    Rompe e lancia un sedile del pullman, nei guai un giovane

    Pubblicato il

    - Pubblicità -

    Ieri a San Sperate, a conclusione di un’attività di indagine che era stata intrapresa a seguito della denuncia/querela presentata dalla responsabile di settore dell’azienda di trasporti “ARST Spa”, i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Cagliari, per danneggiamento, un quindicenne di Monastir, studente incensurato. L’adolescente è stato riconosciuto in seguito alla visione delle immagini registrate dalle telecamere presenti sull’autobus in questione, ed acquisite dal relativo impianto di videosorveglianza, quale autore del danneggiamento aggravato del medesimo mezzo pubblico avvenuto alle 16:30 del 25 giugno scorso. Probabilmente per mero diletto, il ragazzo aveva divelto la seduta di un sedile che poi aveva lanciato dal finestrino del bus in corsa lungo la statale 131 a km 16, nel Comune di San Sperate, creando nell’occasione pericolo per la circolazione stradale.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...

    Gli studi epidemiologici descrivono la Sardegna come una delle aree al mondo con maggiore incidenza e prevalenza di sclerosi multipla. Una...

    Quartucciu, maggiore sicurezza all’ufficio postale

    Da alcuni giorni è operativo il nuovo impianto di videosorveglianza installato presso la sede...
    spot_img

    Leggi anche

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...

    Gli studi epidemiologici descrivono la Sardegna come una delle aree al mondo con maggiore incidenza e prevalenza di sclerosi multipla. Una...