More
    HomeNewsPAESE NEL CUORE DELLA TREXENTA SI APRE AL TURISMO TRA TRADIZIONE E...

    PAESE NEL CUORE DELLA TREXENTA SI APRE AL TURISMO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE

    Pubblicato il

    - Pubblicità -

    A Guasila, paese nel cuore della Trexenta, la comunità e l’Amministrazione lavorano – e non da oggi – a un progetto di comunicazione e promozione turistica di largo respiro, che coinvolge prima i singoli e poi tutta l’Unione dei Comuni. Obiettivo: portare il turista a esplorare i luoghi e le bellezze della Trexenta, i beni archeologici, le Chiese, ma anche i beni immateriali, come le manifestazioni per le numerose tradizioni che si perdono nella notte dei tempi, ma che la popolazione è stata non solo in grado di conservare e tramandare, ma anche di rileggere e riproporre in una chiave adatta a un mondo decisamente sempre più orientato alla tecnologia. L’estate 2022 è ricca di novità, dunque per Guasila. Come raccontano la sindaca Paola Casula e l’assessora Paola Carta.

    Guasila in Tour” e Trexenta Experience. “Durante questi anni di pandemia, che sono coincisi con l’inizio del mio impegno amministrativo per la promozione turistica di Guasila – ha detto Paola Carta, assessora al Turismo e Comunicazione – ho cercato di dare forma alla mia idea di comunicazione, che si è oggi concretizzata attraverso il sito web “Guasila in tour“, realizzato grazie alle risorse del progetto regionale Lavoras e alle competenze dell’operatrice turistica Rosa Chiara Congiu. Il 13 agosto, durante la serata d’apertura dei festeggiamenti dedicati all’Assunta e curata dalla Pro Loco, sarà presentato il sito web “Guasila in tour”. Saranno inaugurate inoltre le installazioni fotografiche sulle pareti esterne del Montegranatico, cuore delle attività culturali del paese, che attraverso i QRcode racconteranno ai turisti (grazie alla voce prestata dal musicista Roberto Etzi) le tradizioni che caratterizzano il paese. In queste immagini sono rappresentate manifestazioni come: palio della Assunta, la caccia alla giovenca, e la processione della Dormitio Virginis: i tre eventi che caratterizzano la festa patronale che si terranno dal 13 al 16 agosto”.

    Paola Casula, sindaca e presidente Unione dei Comuni della Trexenta: “Guasila vuole valorizzare e far conoscere le sue tradizioni. Per fare questo in maniera sempre più raffinata ha inaugurato una nuova fase di promozione turistica, che si inserisce e armonizza insieme a un progetto di rete con i comuni limitrofi, Trexenta Experience. Un marchio unico che contraddistingue subito il territorio e la sua offerta. Dentro questa nuova e rinnovata gestione e visione, possiamo raccontare ai nostri visitatori i tesori custoditi nel museo Scrinia Sacra, i cimeli della prima guerra mondiale del museo Raimondo Scintu e il Santuario della B.V. Assunta, che fanno da cornice a eventi nati da pochi anni, come il Festival dell’Altrove, dedicato al noto antropologo Giulio Angioni, protagonista del ricco calendario di eventi letterari e culturali nei prossimi mesi“.

    Il Festival dell’Altrove. Edizione 2022. Tutte queste manifestazioni culturali sono dunque occasione di rilancio e sviluppo turistico per un piccolo centro come Guasila, situato al centro della Trexenta. Tradizioni che hanno ispirato personalità come l’antropologo Giulio Angioni (che ha scritto largamente del territorio e i suoi luoghi) nelle sue opere letterarie e anche nella sua formazione da antropologo. Quest’anno sarà la sesta edizione del Festival e del Concorso Letterario. La lotta tra il bene e il male” è il tema scelto per il sesto bando.

    Il concorso Letterario è stato voluto, anche per questa edizione 2022, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Guasila, in collaborazione con l’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo. Il tema lascia grande spazio alla fantasia dei partecipanti che dovranno descrivere la vita, nel suo senso più ampio, e nella sua continua antitesi tra ciò che ogni individuo definisce come bene e male.

    I bandi di concorso sono sempre divisi in tre categorie: maggiorenni, giovani e tesi di laurea per i guasilesi. Per partecipare consultare il sito del comune di Guasila.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Spopolamento, salgono a 225 milioni le risorse stanziate dalla Regione Sardegna

    Salgono complessivamente a 225 milioni di euro le risorse stanziate dalla Regione contro lo...

    Sassari, rubano champagne in un supermercato, arrestati dalla Polizia locale

    Gli agenti del nucleo sicurezza urbana del Comando di Polizia Locale sono intervenuti nel...

    Barumini, inaugurato l’Expo del turismo culturale in Sardegna: “I valori Unesco come volano di sviluppo territoriale”

    I valori Unesco dei sti archeologici come volano per lo sviluppo del turismo culturale...

    San Gavino Monreale, ultimo appuntamento con il festival del Monreale

    Si conclude oggi il percorso della quarta edizione del Festival letterario del Monreale con due eventi...
    spot_img

    Leggi anche

    Spopolamento, salgono a 225 milioni le risorse stanziate dalla Regione Sardegna

    Salgono complessivamente a 225 milioni di euro le risorse stanziate dalla Regione contro lo...

    Sassari, rubano champagne in un supermercato, arrestati dalla Polizia locale

    Gli agenti del nucleo sicurezza urbana del Comando di Polizia Locale sono intervenuti nel...

    Barumini, inaugurato l’Expo del turismo culturale in Sardegna: “I valori Unesco come volano di sviluppo territoriale”

    I valori Unesco dei sti archeologici come volano per lo sviluppo del turismo culturale...