More
    HomeCronacaAltro sbarco di migranti nella notte nelle coste sarde

    Altro sbarco di migranti nella notte nelle coste sarde

    Pubblicato il

    Il 13 agosto, alle ore 02:00, a Sant’Antioco, presso il porto commerciale, venivano rintracciati 15 cittadini extracomunitari, tutti maschi adulti, di asserita nazionalità algerina, in apparenti buone condizioni di salute, sbarcati, poco prima, lungo quella costa.

    Alle ore 03:30 circa, i Carabinieri di Carbonia hanno rintracciato a Sant’Anna Arresi, presso la seconda spiaggia di Porto Pino,  18 cittadini extracomunitari, di cui 17 asseritamente provenienti dall’Algeria e 1 dalla Guinea, tutti in apparenti buone condizioni di salute. Al  termine delle formalità di rito, tutti venivano accompagnati presso il Centro di Monastir  di Monastir.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    “Enotria: paesaggi e percorsi del vino”, al via le adesioni al progetto promosso dai GAL della Sardegna

    Una “fotografia futura” nella Sardegna del vino che viva attraverso sentieri e cantine di...

    “La Sardegna non è ancora uscita dalla crisi della pandemia” a dirlo Confartigianato Sardegna

    L’economia sarda non si è ancora lasciata alle spalle la crisi causata dalla pandemia....

    Sassari, solidarietà e affetto tra Casa Serena e il centro di preparazione alla famiglia sant’Agostino

    Durante il periodo della pandemia alcuni soci del Centro di preparazione alla famiglia di...

    Comunità energetiche, seminario regionale a Thiesi per discutere di innovazione green

    Si è svolto questa mattina a Thiesi, nella Sala Aligi Sassu, il Seminario Regionale...
    spot_img

    Leggi anche

    “Enotria: paesaggi e percorsi del vino”, al via le adesioni al progetto promosso dai GAL della Sardegna

    Una “fotografia futura” nella Sardegna del vino che viva attraverso sentieri e cantine di...

    “La Sardegna non è ancora uscita dalla crisi della pandemia” a dirlo Confartigianato Sardegna

    L’economia sarda non si è ancora lasciata alle spalle la crisi causata dalla pandemia....

    Sassari, solidarietà e affetto tra Casa Serena e il centro di preparazione alla famiglia sant’Agostino

    Durante il periodo della pandemia alcuni soci del Centro di preparazione alla famiglia di...