More
    HomeCulturaCagliari, cerimonia di premiazione per 72 studenti

    Cagliari, cerimonia di premiazione per 72 studenti

    Pubblicato il

    - Pubblicità -

    Sarà ospitata questo pomeriggio nella Sala Consiliare del Palazzo Civico di via Roma, la cerimonia di premiazione dei 72 studenti più meritevoli delle Scuole Medie cagliaritane che hanno ottenuto la Licenza Media con il massimo dei voti.

    Ai ragazzi e ragazze, il Servizio Pubblica Istruzione ha assegnato una borsa di studio per i risultati conseguiti nell’Anno Scolastico 2021/2022. Per tutti e 72 gli studenti ci sarà un attestato di merito e un buono in denaro dal valore di 400 euro da spendere per l’acquisto di libri e materiale didattico.

    A ricevere gli studenti, che, accompagnati dai familiari, sono stati suddivisi in due turni, uno alle 15,30 e uno alle 16,30, sarà l’Assessora all’Istruzione, Marina Adamo, affiancata dalla Dirigente del Servizio Pubblica Istruzione, Manuela Atzeni, mentre a fare gli onori di casa ci penserà il Presidente del Consiglio Comunale, Edoardo Tocco.

    L’iniziativa è stata ideata dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e approvata dalla Commissione Consiliare Permanente Pubblica Istruzione, presieduta da Giorgio Cugusi che parteciperà alla cerimonia di premiazione.

    “Il diritto allo studio – ha commentato l’Assessora Adamo – passa anche attraverso contributi e aiuti economici per ragazzi e ragazze meritevoli che sull’istruzione contano per costruire il proprio futuro. Con la Dirigente del Servizio abbiamo fatto il massimo affinché tutti i giovanissimi che hanno concluso in questo Anno Scolastico il ciclo di studi della scuola secondaria di primo grado, ricevessero una borsa di studio al merito come premio per gli eccellenti risultati ottenuti. Abbiamo ricevuto un nota di plauso dai Dirigenti scolastici, che ringraziamo per la collaborazione e dalle famiglie che hanno gradito l’iniziativa. Speriamo che possa ripetersi anche il prossimo anno”.

    Il contributo è minimo ma ha un grande significato simbolico, a voler testimoniare che l’impegno profuso negli studi porta a risultati certi e visibili. E rappresenta anche uno sprone per il proseguo negli studi.

    La somma sarà utile alle famiglie che potranno godere di un piccolo ristoro economico per l’acquisto dei libri di testo per le scuole superiori e altro materiale didattico.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Sassari, polizia locale intensificherà i controlli sulla velocità

    La Polizia Locale intensificherà i controlli di velocità lungo le strade del territorio comunale. In particolare,...

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. Impegno di 70 bambini di Cagliari per Giornata Mondiale del Suolo

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. L’impegno di 70 bambini della scuola dell’infanzia...

    Cagliari, montascale per abbattere le barriere

    Poste Italiane, in occasione della 41esima Giornata Internazionale delle persone con disabilità del prossimo...

    Sassari, ancora pochi giorni per compilare il questionario

    C’è tempo fino al 12 dicembre per compilare il questionario online del censimento Istat...
    spot_img

    Leggi anche

    Sassari, polizia locale intensificherà i controlli sulla velocità

    La Polizia Locale intensificherà i controlli di velocità lungo le strade del territorio comunale. In particolare,...

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. Impegno di 70 bambini di Cagliari per Giornata Mondiale del Suolo

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. L’impegno di 70 bambini della scuola dell’infanzia...

    Cagliari, montascale per abbattere le barriere

    Poste Italiane, in occasione della 41esima Giornata Internazionale delle persone con disabilità del prossimo...