More
    HomePoliticaTurismo, nasce la Fondazione Percorso francescano in Sardegna

    Turismo, nasce la Fondazione Percorso francescano in Sardegna

    Pubblicato il

    “La Regione Sardegna ha avviato un percorso progettuale per la realizzazione di una filiera del ‘turismo culturale-religioso’, identificando nei cammini, nelle destinazioni di pellegrinaggio, nei percorsi francescani e, più in generale, negli itinerari spirituali, un prodotto turistico competitivo. Vogliamo valorizzare, sotto il profilo storico, culturale, naturalistico, religioso e identitario, le località particolarmente connotate dalla presenza dei francescani e dai siti importanti per la storia del Francescanesimo in Sardegna, così da offrire un’esperienza intima e autentica alla scoperta di luoghi unici dal punto di vista culturale e spirituale, in una terra dove l’accoglienza è considerata sacra”. Lo ha detto l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, in occasione dell’incontro, svoltosi a Laconi, per la costituzione della ‘Fondazione Percorso francescano in Sardegna’. Oltre all’Amministrazione comunale di Laconi (capofila), hanno aderito i Comuni di Alghero, Bosa, Cagliari, Castelsardo, Cuglieri, Fonni, Gesturi, Luogosanto, Mores, Iglesias, Oristano, Pula, Sanluri, Sassari, Sorso e gli enti francescani “Santa Maria delle Grazie dei Frati minori”, “Frati minori conventuali d’Italia” e “Frati minori Cappuccini di Sardegna e Corsica”.

    “I luoghi francescani della Sardegna offrono strutture adibite all’ospitalità e peculiarità architettoniche e artistiche di monasteri e santuari, spesso immersi in splendidi scenari paesaggistici – ha aggiunto l’assessore Chessa – Ora dobbiamo implementare e consolidare il progetto, caratterizzato da identità, cultura religiosa e turismo, per inserire gli ‘Itinerari dello spirito’ della Sardegna nell’ambito delle reti nazionali e internazionali, generando un’offerta turistica di qualità che sia in grado di attrarre importanti flussi, soprattutto nei periodi di bassa stagione, e di valorizzare l’interno dell’Isola. Un percorso progettuale con la partecipazione di enti locali, organizzazioni e operatori del settore, che darà vita ad un’immagine unica della Sardegna nell’ambito del turismo religioso”.

    “La Regione è fortemente convinta della valenza turistica dei ‘Cammini’ e degli ’Itinerari dello spirito’ come importante componente dell’offerta culturale e turistica. Per promuovere e rafforzare la competitività e la riconoscibilità dell’immagine della Sardegna, valorizzando le vie percorse nel corso dei tempi dai pellegrini e segnate da una profonda radice cristiana e identitaria, a gennaio 2022 l’Assessorato del Turismo e la Conferenza episcopale sarda hanno stipulato un protocollo d’intesa, che traccia il giusto percorso per ottenere ottimi risultati”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    San Gavino, l’11 febbraio si parla di dislessia e altri disturbi specifici dell’apprendimento

    Il Lions Club Monreale organizza un convegno di informazione su un problema sempre più...

    Santu Lussurgiu, ritorna “Cantigos in carrela”

    Una passeggiata accompagnata da musica e canti tradizionali: è “Cantigos in carrela”, la manifestazione organizzata...

    Sardegna, tornano pioggia e neve: l’allerta della Protezione Civile

    Pioggia, neve e ghiaccio in Sardegna a partire da lunedì, per le seguenti 36...

    Carbonia e Iglesias i sindacati denunciano la chiusura delle rianimazioni degli ospedali delle due città.

    CGIL, CISL e UIL denunciano la chiusura delle Rianimazioni degli ospedali CTO di Iglesias...
    spot_img

    Leggi anche

    San Gavino, l’11 febbraio si parla di dislessia e altri disturbi specifici dell’apprendimento

    Il Lions Club Monreale organizza un convegno di informazione su un problema sempre più...

    Santu Lussurgiu, ritorna “Cantigos in carrela”

    Una passeggiata accompagnata da musica e canti tradizionali: è “Cantigos in carrela”, la manifestazione organizzata...

    Sardegna, tornano pioggia e neve: l’allerta della Protezione Civile

    Pioggia, neve e ghiaccio in Sardegna a partire da lunedì, per le seguenti 36...