More
    HomePoliticaSS 295, impegno per la messa in sicurezza dei punti più critici

    SS 295, impegno per la messa in sicurezza dei punti più critici

    Pubblicato il

    Impegno di Regione e Anas per valutare gli interventi di viabilità utili a mettere in sicurezza i punti più critici della Strada Statale 295, in particolare la curva al km 9 tra Aritzo e Ottana, intervento per il quale l’Assessorato dei Lavori Pubblici e Anas faranno richiesta nel prossimo aggiornamento dell’Accordo di Programma. È l’esito dell’incontro di carattere istituzionale avvenuto ieri sera ad Aritzo alla presenza dell’Assessore dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris, di Anas e dei rappresentanti dei Comuni di Aritzo, Belvì e Tonara. L’incontro è servito per fare il punto sulla campagna di manutenzione in atto e sulle maggiori criticità che riguardano l’arteria.

    “Si è trattato di un altro importante incontro nel centro Sardegna, che testimonia la volontà della Regione di essere vicina alle Comunità, raccogliendone le istanze e cercando le soluzioni più percorribili per garantire la sicurezza”, ha spiegato l’Assessore Salaris evidenziando la pericolosità della curva al km 9 e quindi la necessità di interventi.

    L’incontro fa parte del ciclo di sopralluoghi che l’esponente della Giunta Solinas sta portando avanti in tutto il territorio regionale su richiesta delle diverse Amministrazioni Comunali. “Il nostro obiettivo è quello di arrivare a soluzioni condivise che possano accrescere la percorribilità in sicurezza delle strade sarde, comprese quelle caratterizzate da percorsi tortuosi come questa”, ha concluso l’Assessore.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    “Enotria: paesaggi e percorsi del vino”, al via le adesioni al progetto promosso dai GAL della Sardegna

    Una “fotografia futura” nella Sardegna del vino che viva attraverso sentieri e cantine di...

    “La Sardegna non è ancora uscita dalla crisi della pandemia” a dirlo Confartigianato Sardegna

    L’economia sarda non si è ancora lasciata alle spalle la crisi causata dalla pandemia....

    Sassari, solidarietà e affetto tra Casa Serena e il centro di preparazione alla famiglia sant’Agostino

    Durante il periodo della pandemia alcuni soci del Centro di preparazione alla famiglia di...

    Comunità energetiche, seminario regionale a Thiesi per discutere di innovazione green

    Si è svolto questa mattina a Thiesi, nella Sala Aligi Sassu, il Seminario Regionale...
    spot_img

    Leggi anche

    “Enotria: paesaggi e percorsi del vino”, al via le adesioni al progetto promosso dai GAL della Sardegna

    Una “fotografia futura” nella Sardegna del vino che viva attraverso sentieri e cantine di...

    “La Sardegna non è ancora uscita dalla crisi della pandemia” a dirlo Confartigianato Sardegna

    L’economia sarda non si è ancora lasciata alle spalle la crisi causata dalla pandemia....

    Sassari, solidarietà e affetto tra Casa Serena e il centro di preparazione alla famiglia sant’Agostino

    Durante il periodo della pandemia alcuni soci del Centro di preparazione alla famiglia di...