More
    HomePoliticaPersonale, l'assessore Satta riceve le rappresentanze sindacali di Regione e Corpo Forestale

    Personale, l’assessore Satta riceve le rappresentanze sindacali di Regione e Corpo Forestale

    Pubblicato il

    - Pubblicità -

    “Finalmente, dopo oltre due anni, riprendiamo gli incontri in presenza con le parti sindacali per poter dare un nuovo impulso al dialogo e, di conseguenza, alle azioni da intraprendere”. Lo afferma l’assessore del Personale, Affari Generali e Riforma della Regione, Valeria Satta, che questa mattina ha incontrato nella sede dell’assessorato i rappresentanti delle organizzazioni sindacali Cgil-Fp , Uil-Fpl, Cisl-Fp, Fesal, Clares. All’ordine del giorno, le richieste che i rappresentanti del personale della Regione avanzano in merito ad alcune situazioni relative agli enti, le agenzie e l’amministrazione regionali.

    “Molte richieste delle sigle – afferma l’assessore del Personale – trovano rispondenza nelle nostre intenzioni politiche.  Stiamo lavorando, tra le altre cose, alla ridefinizione finanziaria del rinnovo contrattuale 2022-2024 per circa diecimila lavoratori, all’elevazione per la riserva dei posti nelle progressioni interne dal 30% al 50%, allo stanziamento delle risorse per l’adeguamento perequativo dei rinnovi contrattuali. Inoltre, prevediamo nuovi tavoli di incontro con il Coran per il Lavoro Agile e per la revisione del contratto collettivo, nel suo complesso, relativamente alla parte normativa”.

    Al tavolo è seguito un altro incontro, di natura interlocutoria, con i rappresentanti del Corpo Forestale di Vigilanza Ambientale: focus della riunione, la richiesta di un piano straordinario di assunzioni, che riguardi sia i nuovi concorsi, sia le riclassificazioni e le progressioni per il personale interno.

    “Il prezioso lavoro di tutela e salvaguardia del nostro patrimonio ambientale e paesaggistico, svolto quotidianamente dal Corpo Forestale di Vigilanza Ambientale – ha detto l’assessore Satta – merita un’attenzione puntuale nei confronti della riorganizzazione del personale, che deve poter contare al suo interno persone fisicamente idonee e preparate allo svolgimento delle mansioni richieste. Per rispondere a tali esigenze stiamo vagliando, come per le altre categorie, alcune azioni utili a dare più risorse e migliori definizioni di tutti i profili, e speriamo di poter procedere presto a nuovi concorsi”.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Un sardo alla Vicepresidenza dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte

    Si sono svolte il 30 ottobre u.s. a Torino le elezioni per il nuovo...

    Sassari, polizia locale intensificherà i controlli sulla velocità

    La Polizia Locale intensificherà i controlli di velocità lungo le strade del territorio comunale. In particolare,...

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. Impegno di 70 bambini di Cagliari per Giornata Mondiale del Suolo

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. L’impegno di 70 bambini della scuola dell’infanzia...

    Cagliari, montascale per abbattere le barriere

    Poste Italiane, in occasione della 41esima Giornata Internazionale delle persone con disabilità del prossimo...
    spot_img

    Leggi anche

    Un sardo alla Vicepresidenza dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte

    Si sono svolte il 30 ottobre u.s. a Torino le elezioni per il nuovo...

    Sassari, polizia locale intensificherà i controlli sulla velocità

    La Polizia Locale intensificherà i controlli di velocità lungo le strade del territorio comunale. In particolare,...

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. Impegno di 70 bambini di Cagliari per Giornata Mondiale del Suolo

    I piccoli influencer della salvaguardia del Pianeta. L’impegno di 70 bambini della scuola dell’infanzia...