More
    HomeNewsNuoro, la ASL n. 3 di Nuoro tra i premiati ai Lean...

    Nuoro, la ASL n. 3 di Nuoro tra i premiati ai Lean Healthcare Award 2022 a Roma

    Pubblicato il

    - Pubblicità -

    La ASL n. 3 di Nuoro, con il progetto dal titolo “Progettazione Piattaforma Ambulatoriale Aziendale (PAASL) con particolare riguardo alle patologie croniche”, è la vincitrice del “Lean Healthcare Award 2022”, nella sezione “Ambiti idee progettuali altri”, come migliore idea progettuale sulla medicina di prossimità.La cerimonia di premiazione dei progetti vincitori si è svolta al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Per l’ASL n. 3 di Nuoro era presente il Direttore Generale Paolo Cannas. Il premio, giunto ormai alla quinta edizione, è considerato un po’ come l’Oscar della Sanità, ed è organizzato da: Fiaso, Federsanità, SIMM, Università di Siena, Telos Management Consulting con il patrocinio di Farmindustria, Confindustria Dispositivi Medici, ANMDO, Ispro, Ing.Ge.San, SIFO, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Regione Toscana, Master LHCM, Aris, Cittadinanzattiva, Cris, Regione Veneto, Regione Emilia Romagna, Regione Sardegna e il supporto decisivo di Bayer, Takeda, Boston Scientific come Platinum sponsor e Janssen e Bd come Gold sponsor.Si tratta di un concorso rivolto ai migliori progetti di riorganizzazione nel mondo Healthcare e Lifescience, e vi possono partecipare Aziende Sanitarie Pubbliche e Private e Aziende appartenenti ai settori Healthcare, Pharma e Medical device.L’Award 2022 quest’anno ha raggiunto una partecipazione straordinaria: ben 206 progetti da 92 aziende socio sanitarie pubbliche e private del mondo Health, distribuite un po’ in tutta la Penisola. Isole comprese, naturalmente.E per la Sardegna la ASL di Nuoro era decisamente ben rappresentata, visto che ha partecipato con 5 progetti. Oltre al vincitore erano in corsa:

    • “Presa in carico con il supporto di un sistema di telemonitoraggio del paziente cronico, in particolare con riferimento allo scompenso cardiaco”;
    • “Implementazione del sistema degli indicatori per la valutazione PDTA”;
    • “Trough lean to CAS”;
    • “AreSgoLamento sregolato. La reingegnerizzazione del sistema di governance delle tecnologie”.

    «Siamo molto soddisfatti del lavoro delle comunità di pratica – commenta a caldo Paolo Cannas -, l’azienda ASL 3 di Nuoro sta costruendo un progetto di assistenza sul territorio moderno e funzionale».

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Due ori e un argento per Francesca Secci agli Italiani vasca corta di Fabriano

    E chi glielo farà scordare più questo 2022 alla nuotatrice paralimpica Francesca Secci? Tornata...

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...

    Gli studi epidemiologici descrivono la Sardegna come una delle aree al mondo con maggiore incidenza e prevalenza di sclerosi multipla. Una...
    spot_img

    Leggi anche

    Due ori e un argento per Francesca Secci agli Italiani vasca corta di Fabriano

    E chi glielo farà scordare più questo 2022 alla nuotatrice paralimpica Francesca Secci? Tornata...

    Villaspeciosa, il 17 dicembre via a “Calici di Natale” tra degustazioni, mercatini e arte

    Il Comitato di San Platano 2023 di Villaspeciosa organizza la seconda edizione di “Calici...