More
    HomeNewsTerremoto alla Fondazione Giuseppe Dessì: dopo Mauro Pittau si dimette anche Giuditta...

    Terremoto alla Fondazione Giuseppe Dessì: dopo Mauro Pittau si dimette anche Giuditta Sireus

    Pubblicato il

    spot_imgspot_img

    Il terremoto alla Fondazione Giuseppe Dessì sembra non avere fine. Dopo le dimissioni del segretario Mauro Pittau arrivano quelle della Consigliera Giuditta Sireus. Travolta da un vorticoso processo mediatico non ha resistito e nell’ultima seduta del Consiglio di Amministrazione ha rassegnato le proprie dimissioni. Qualche giorno prima il Presidente della Fondazione Antonello Angioni le aveva revocato l’incarico da Vice Presidente perché “ritenuto siano venute meno le ragioni che hanno determinato la nomina”.

    “Dopo mesi di illazioni arbitrarie – si difende Giuditta Sireus – , costruite in assenza di fatti concreti, di strumentalizzazione politica che ha colpito la mia persona, la mia figura di amministratrice e la mia professionalità, minando la mia serenità anche familiare, sono giunta alla decisione di dimettermi perché non vi erano più le condizioni per portare avanti il mio lavoro all’interno della Fondazione”.

    Ad accendere la miccia e far esplodere in questi mesi una agguerrita discussione politica, sono state le dimissioni dell’ex segretario Mauro Pittau. Dimissioni su cui è stato detto di tutto. In tanti pensavano di trovare nella sua lettera accuse dirette e ben circostanziate nei confronti dell’ex Consigliera Giuditta Sireus. Peccato che il suo nome non sia mai stato menzionato. Nella lunga lettera l’ex Segretario prima descrive il suo operato in questi lunghi anni e conclude con alcune allusioni senza mai citare fatti specifici.

    L’ex Segretario parla di “timori prima che una situazione degenerasse”. Ma non è dato sapere a quali timori faccia riferimento e quale situazione potesse degenerare.
    Accuse pesanti quando parla di “perseguimento di benefici personali” senza mai citare chi avrebbe agito in malafede. Pittau prosegue e accusa genericamente che “un processo di conflittualità” “non può che essere distruttivo” senza mai farsi carico della responsabilità di fare nomi, cognomi e fatti. La Consigliera Giuditta Sireus era stata accusata dall’opposizione in Consiglio Comunale di conflitto di interessi per via della sua professione di Imprenditrice Culturale.

    Insomma, allusioni su cui l’opposizione ha discusso per ore in Consiglio Comunale a Villacidro e puntato il dito sulla Consigliera Giuditta Sireus prendendo spunto da una lettera fino ad oggi tenuta “nascosta”. È bene ricordare l’intervento dell’Assessore Marco Erbì in Consiglio Comunale che fa riferimento alla lettera incriminata: “Scusate è possibile leggere questa lettera? Altrimenti ho la sensazione si stia facendo un processo alle intenzioni”.

    L’interesse mediatico sulla Fondazione Giuseppe Dessì è ormai a 360 gradi e nei giorni scorsi sono stati richiesti alcuni documenti impossibili da reperire sul sito della Fondazione. Si vuole fare luce sui bilanci dell’ente degli ultimi dieci anni e come sono stati affidati e spesi i milioni di euro ricevuti nell’ultimo decennio.

    Pubblichiamo in esclusiva la lettera di dimissioni del segretario Mauro Pittau.

    Gianluigi Deidda

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Sanluri, ospiti d’eccezione per il primo week-end di Sanluri Legge

    Ieri, domenica 16 giugno, si è chiuso il primo week-end dell'ottava edizione di "Sanluri...

    Rivoluzione rurale: il Laboratorio Liminal Embassy chiama i giovani a rinnovare le campagne

    L’appello è rivolto ai giovani che vogliono lasciare il segno nel mondo dello sviluppo...

    Sarule, il 15 e 16 giugno il grande evento sui formaggi dell’area GAL BMG

    Domani 15 e 16 giugno si terrà a Sarule l’evento conclusivo del progetto Filiera...

    Primavera in Marmilla, tutto pronto per il gran finale con danze, suoni e colori da Setzu

    Mancano pochi giorni all’ultimo appuntamento del 2024 con Primavera in Marmilla, la manifestazione promossa...
    spot_img

    Leggi anche

    Sanluri, ospiti d’eccezione per il primo week-end di Sanluri Legge

    Ieri, domenica 16 giugno, si è chiuso il primo week-end dell'ottava edizione di "Sanluri...

    Rivoluzione rurale: il Laboratorio Liminal Embassy chiama i giovani a rinnovare le campagne

    L’appello è rivolto ai giovani che vogliono lasciare il segno nel mondo dello sviluppo...

    Sarule, il 15 e 16 giugno il grande evento sui formaggi dell’area GAL BMG

    Domani 15 e 16 giugno si terrà a Sarule l’evento conclusivo del progetto Filiera...