More
    HomeNewsCagliari, convegno in occasione della giornata internazionale delle guide turistiche

    Cagliari, convegno in occasione della giornata internazionale delle guide turistiche

    Pubblicato il

    spot_imgspot_img

     In occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita nel 1990 dalla World Federation Tourist Guide Associations e promossa in Italia dall’Associazione Nazionale Guide Turistiche (ANGT), a Cagliari – Sala Settecentesca Palazzo del Rettorato – si è tenuto un convegno per discutere del tema e della professione, con interventi di esperti e figure qualificate che hanno portato il loro contributo al dibattito: istituzioni, guide turistiche, rappresentanti della Chiesa.

    Il convegno è stato anche l’occasione per creare nuove sinergie e per portare a conoscenza del pubblico quelle già poste in essere come quella con Fondazione Sardegna Isola del Romanico, con la quale ARGTS ha firmato un protocollo d’intesa.

    “Grazie a questo accordo di collaborazione – ha spiegato Michela Mura, Presidente Argts – le parti si impegnano a organizzare e svolgere iniziative congiunte, finalizzate alla valorizzazione, alla divulgazione, alla fruizione del patrimonio storico, culturale, paesaggistico e turistico, materiale e immateriale del Romanico Sardo, una rete di circa 120 chiese. Ancora, a dare vita a eventi tematici per divulgare, in tutte le sue declinazioni, il Medioevo Sardo e in particolare il patrimonio Monumentale del Romanico, con il coinvolgimento delle istituzioni pubbliche, delle organizzazioni imprenditoriali e degli ordini delle professioni interessate. L’accordo servirà inoltre a sostenere il networking culturale, anche con iniziative di carattere promozionale, scientifico e di sviluppo territoriale integrato, in collaborazione con la Regione Sardegna e con le altre istituzioni pubbliche e private interessate. Si potranno promuovere, grazie alla collaborazione delle istituzioni scolastiche e universitarie, idonei progetti formativi per figure di guide turistiche abilitate e destinate a operare nella tutela, nella valorizzazione e nella divulgazione del patrimonio archeologico e culturale”.

    Durante il convegno sono stati messi in evidenza gli aspetti di una professione appassionante e spesso poco conosciuta dagli stessi operatori turistici e anche dalle istituzioni, fatta di rispetto per il patrimonio, competenza e propensione per il racconto e per l’incontro con il visitatore.

    “L’esigenza è quella di dare prospettiva futura alla professione, e questo si può fare solo adeguando la normativa nazionale, che si sta discutendo a Roma, riservando l’accesso alla professione a chi conosce davvero il territorio – ha ribadito la Presidente Mura-. Chiediamo dunque che agli incontri e ai dibattiti seguano azioni concrete e che la legge nazionale richieda i giusti criteri di accesso – la specializzazione per ogni regione – per promuovere alla professione chi dà veramente prova di conoscere bene il territorio nelle sue specificità”.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Il Cagliari alla “Scala del calcio” per cercare l’impresa

    La trentaduesima giornata del campionato di Serie A propone in calendario Inter-Cagliari, sfida tra...

    Primavera in Marmilla, tutto pronto per la Sagra de Su Pani Arrubiu a Tuili

    La nuova edizione della Sagra de Su Pani Arrubiu si animerà a Tuili per...

    Renato Zero torna e raddoppia: sarà alla Forte Arena il 19 e 20 luglio

    Dopo il trionfo live nei palasport di Firenze e Roma, dove Renato Zero ha...

    Beppe Grillo riprende a graffiare col monologo “Io sono un altro”

    A distanza di sei anni dall’ultimo spettacolo in Sardegna, Beppe Grillo è tornato sul...
    spot_img

    Leggi anche

    Il Cagliari alla “Scala del calcio” per cercare l’impresa

    La trentaduesima giornata del campionato di Serie A propone in calendario Inter-Cagliari, sfida tra...

    Primavera in Marmilla, tutto pronto per la Sagra de Su Pani Arrubiu a Tuili

    La nuova edizione della Sagra de Su Pani Arrubiu si animerà a Tuili per...

    Renato Zero torna e raddoppia: sarà alla Forte Arena il 19 e 20 luglio

    Dopo il trionfo live nei palasport di Firenze e Roma, dove Renato Zero ha...