More
    HomeCulturaCagliari, grande successo della seconda edizione "Premio giovani musicisti sardi Franco Cabras"...

    Cagliari, grande successo della seconda edizione “Premio giovani musicisti sardi Franco Cabras” organizzato dal Rotary Club Cagliari Est

    Pubblicato il

    spot_imgspot_img

    La parte finale della seconda edizione dell’ottima iniziativa del Rotary Club Cagliari Est, Premio giovani musicisti sardi “Franco Cabras”, si è svolta nei locali del Conservatorio statale Giovanni Pierluigi da Palestrina di Cagliari il 9 giugno u.s.  Il Rotary Club Cagliari Est, aveva bandito il concorso per giovani musicisti residenti in Sardegna che, nell’anno scolastico 2022/2023, hanno frequentato la scuola secondaria di I grado ad indirizzo musicale dell’Area Vasta della Città Metropolitana di Cagliari e della scuola secondaria di I grado del Conservatorio “P.L. Da Palestrina, in memoria del PDG Franco Cabras, in partnership con il Conservatorio “P.L. Da Palestrina”. Al concorso erano ammesse 11 categorie di strumenti: arpa, chitarra, clarinetto, flauto, launeddas, percussioni, pianoforte, sassofono, tromba, violino e violoncello.

    Il Conservatorio ha messo a disposizione dei candidati un pianoforte a mezza coda: la disponibilità di qualsiasi altro strumento o accessorio è stata a cura dei partecipanti       al concorso. Il concorso era articolato in due sessioni: la prima (svoltasi il 3 aprile 2023) a cui hanno parteciperanno tutti gli iscritti al concorso, è servita a selezionare i giovani musicisti che si classificano tra i primi quindici; la finale (si è svolta il 9 giugno a cui hanno partecipato i giovani musicisti selezionati nella prima fase ed era deputata a selezionare i migliori tra loro.

    I partecipanti si sono esibiti con l’esecuzione del brano proposto, della durata compresa tra i 5 e i sette minuti.

    È stata la commissione esaminatrice presieduta dal presidente del Rotary Club Cagliari Est, Paolo Lusci, componente laico della commissione, costituita da ulteriori   3 giurati dotati di competenza tecnica e nominati dal Conservatorio a valutare i concorrenti e a stilare una graduatoria di merito, esprimendo i giudizi in centesimi. I premi previsti e poi assegnati erano così suddivisi:

    • € 700,00 (settecento euro) al primo classificato tra tutte le categorie
    • € 300,00 (trecento euro) al secondo classificato tra tutte le categorie
    • € 200,00 (duecento euro) al terzo classificato tra tutte le categorie

    in caso di ex aequo era previsto che il premio venisse suddiviso tra i classificati pari merito.

    I suddetti premi sono stati finanziati dal Rotary Club Cagliari Est.

    A tutti i partecipanti è stato rilasciato un attestato di partecipazione, con menzione della votazione ottenuta e della classifica in graduatoria per i primi tre classificati.

    Al concorso si sono presentati oltre sessanta ragazzi provenienti dalle scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale della Città Metropolitana di Cagliari. L’ultima fase si è tenuta il 9 giugno presso il Conservatorio di Cagliari nell’Aula Magna “F. Oppo” dove si è svolta la finale del Concorso Musicale “Franco Cabras”

    Alla finale sono arrivati in quindici ragazzi e la Commissione, presieduta dal Direttore del Conservatorio di Cagliari M° Aurora Cogliandro e composta dalle docenti di pianoforte del Conservatorio di Cagliari proff. Marcella Murgia e Gabriella Mereu, ha decretato i vincitori. Il terzo, ex aequo, è stato assegnato a Claudio Monni e Mauro Palmas  pianisti della classe 2^ sez. C  dell’Istituto  Comprensivo Selargius 1 , preparati dalla prof.ssa Francesca De Santis; il secondo premio è stato assegnato a Cesare Kaito Crisponi, pianista della 2^ sez. I della scuola “Ugo Foscolo” di Cagliari preparato dalla prof.ssa Elisabetta Steri; il primo premio assoluto è stato assegnato ex aequo ad Andrea Daniele Cornacchia, flautista della classe 1^  sez. I scuola “Ugo Foscolo” preparato dalla prof.ssa Simona Fichera e a Sara Sanna percussionista della classe 3^ dell’Istituto Comprensivo di via Stoccolma preparata dalla prof.ssa Francesca Ravazzolo

    lo studente Andrea Daniele Cornacchia, flautista, primo classificato, con la docente che lo ha preparato Simona Fichera.

    “Il Rotary, fin dalla sua costituzione – afferma il presidente del Rotary Club Cagliari Est, Paolo Lusci -ha rivolto una particolare attenzione al futuro delle nuove generazioni”.

    “In questo ambito, pertanto – continua Lusci – il Rotary Club Cagliari Est, che ho l’onore di presiedere, per il corrente anno, ha deciso di mettere a disposizione tre premi da destinare a tre giovani musicisti sardi e di intestarli alla memoria di un Rotariano defunto del nostro Club che si è particolarmente distinto per il Suo impegno altruistico (Franco Cabras). Il concorso si è appena concluso con la proclamazione dei vincitori”.

    “Franco Cabras – ricorda il presidente del Rotary Paolo Lusci – è stato anche governatore del distretto 2080 Sardegna-Roma quindi un uomo di tutto rispetto sia per la carriera Rotariana sia per le sue grandi caratteristiche umane e professionali. Aveva a cuore i giovani, quindi noi abbiamo pensato di organizzare questo concorso per giovani musicisti in suo ricordo”. “Quest’anno è la seconda edizione che abbiamo realizzato in collaborazione con il Conservatorio di Cagliari e quindi dobbiamo ringraziare il presidente Accardo e soprattutto la direttrice, la professoressa Coliandro”. “Sul piano della soddisfazione devo dire onestamente e non per partigianeria che abbiamo raggiuto il massimo, perché anche la serata finale è stata partecipata dai quindici ragazzi che si sono esibiti a seguito della selezione precedente, con i genitori. È stata veramente una bella serata e i ragazzi che sono stati premiati sono stati veramente molto bravi”.

    lo studente Cesare Kaito Crisponi, pianista, secondo classificato

    Intendente portare avanti l’iniziativa anche nei prossimi anni?

    “Certamente – conclude il presidente del Rotary – nonostante ogni anno ci sarà il cambio del presidente, in direttivo abbiamo già programmata la terza edizione. Potranno cambiare dei dettagli tecnici. Nel senso che per esempio la location potrebbe non essere il conservatorio ma un’altra location, un’altra sistemazione, però il premio Cabras avrà senz’altro una terza edizione”

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Direzione Impresa Magazine, la promozione delle imprese meridionali e la scoperta delle opportunità economiche di Montréal

    La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle...

    Cagliari, il corso “Guida sicura” raggiunge il capoluogo sardo

    Ha fatto tappa oggi a Cagliari, nella Filiale provinciale di Poste Italiane in via...

    Iglesias, USIC incontra 290 neo Carabinieri

    Si è svolta il 18 giugno, a Iglesias, l’assemblea con i neo carabinieri. Alla...

    Neoneli, entra nel vivo l’ottava edizione di “Licanìas”

    Immersioni nella natura, incontri letterari, performance e concerti. Entra nel vivo, domani a Neoneli, l'ottava edizione di Licanìas,...
    spot_img

    Leggi anche

    Direzione Impresa Magazine, la promozione delle imprese meridionali e la scoperta delle opportunità economiche di Montréal

    La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle...

    Cagliari, il corso “Guida sicura” raggiunge il capoluogo sardo

    Ha fatto tappa oggi a Cagliari, nella Filiale provinciale di Poste Italiane in via...

    Iglesias, USIC incontra 290 neo Carabinieri

    Si è svolta il 18 giugno, a Iglesias, l’assemblea con i neo carabinieri. Alla...