More
    HomeCronacaContinuano i concorsi degli enti regionali e del consiglio ma ancora tanti...

    Continuano i concorsi degli enti regionali e del consiglio ma ancora tanti Idonei Laore aspettano e nel frattempo continua la fuga dagli enti locali.

    Pubblicato il

    Si legge in un comunicato dell’UGL. Dopo tanti anni grazie alla maggioranza di cdx si
    procede spediti con il reclutamento del personale per gli enti regionali. Per primo
    ricordiamo Laore nel settembre 2021 durante il periodo pandemico, con graduatoria
    definitiva a dicembre dello stesso anno; ricordiamo che aveva originato
    complessivamente un migliaio di idonei. Ad Agosto scorso è iniziato il concorso per
    l’ente Forestas, con i test scritti, e proprio in questi giorni proseguiranno con gli
    esami orali; ma non dobbiamo dimenticare che sono in corso le selezioni per il
    consiglio regionale per reclutamento di varie figure (uscieri, documentarista,
    istruttore contabili etc).
    Questi concorsi permetteranno un rinnovamento dell’organico degli enti, comunica
    il Segretario Generale UGL Andrea Geraldo, e tanti ruoli vacanti a causa dei recenti
    pensionamenti verranno sperabilmente ricoperti da nuovo personale che metterà
    una marcia in più nella macchina regionale guidata dal centrodestra.
    Ma allo stesso tempo stiamo vedendo che oltre ai vincitori abbiamo un numero
    considerevole di idonei che aspettano di essere inseriti; in primis la graduatoria di
    Aspal che ormai risulta quasi completata ma soprattutto i tanti Idonei di Laore. Non
    dimentichiamoci che si è in attesa a breve del Concorso dei 98 amministrativi RAS e
    chissà quanti altri idonei che vivranno nella speranza come i precedenti di avere la
    possibilità di raccogliere i frutti di tanto sacrificio e di poter avere un lavoro.
    Non dimentichiamoci che tutto il consiglio regionale per la seconda volta l’8 agosto
    c.m. ha votato un emendamento per lo scorrimento delle graduatorie cosi come
    fatto in precedenza, con l’obiettivo di perseguire i principi fondamentali del sistema
    amministrativo: economicità, efficienza ed efficacia. Allo stesso tempo si
    riconoscono i diritti degli Idonei di poter aspirare ad un ruolo all’interno del sistema
    regione e degli enti locali.
    Ovviamente gli Idonei sperano nel prolungamento della graduatoria alla scadenza
    dei 3 anni come già avvenuto per Aspal, ma come annunciato più volte
    dall’assessore Satta, dalla Farris e da tanti consiglieri regionali quali Piga, Maieli e di
    opposizione questo dovrebbe essere garantito.
    Il sindacato UGL attraverso l’intervento di Cristian Mudu, componente della
    Segreteria Territoriale UGL Cagliari, chiede che si possa creare l’opportunità affinché
    queste graduatorie possano essere messe a disposizione anche per gli enti locali.
    “Ricordiamo – afferma Mudu – che all’interno di queste graduatorie vi sono molti

    disoccupati, lavoratori precari, part-time o che sono alle dipendenze di aziende
    private in difficoltà”.
    È necessario – continua Mudu – creare un portale regionale per mettere a
    conoscenza tutte le graduatorie esistenti nel sistema regione e autonomie locali,
    così permettendo anche ai comuni che non riescono ad espletare un concorso di
    poter accedere per colmare le carenze all’interno di essi, visto che stiamo vedendo
    una fuga verso il sistema regione”. Se non si crea il Comparto Unico tanti comuni
    avranno enormi difficoltà per portare avanti il lavoro di ogni giorno, nel
    programmare il futuro delle proprie comunità e come abbiamo visto nell’ambito dei
    progetti del PNRR”.
    “Alla politica – conclude Mudu -chiediamo azioni coraggiose riguardo la gestione di
    questa graduatoria Laore, per il fabbisogno degli enti locali, per combattere la fuga
    di tanti giovani sardi che cercano stabilità economica ma non riescono a trovarla
    nell’Isola”.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Quartu, furto alla MD

    A Quartu Sant'Elena, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione degli accertamenti intrapresi a...

    Il Cagliari sbaglia, la Fiorentina cala il tris

    Un’altra sonora sconfitta. La più pesante, in termini di punteggio, di questo campionato. E...

    Cagliari a Firenze per fare punti

    La sfida del “Franchi” tra Fiorentina e Cagliari (ore 20.45) chiude il programma della...

    Scadenze fiscali di ottobre 2023: tutte le date chiave

    Ottobre 2023 si preannuncia come un mese denso di appuntamenti cruciali per quanto riguarda...
    spot_img

    Leggi anche

    Quartu, furto alla MD

    A Quartu Sant'Elena, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione degli accertamenti intrapresi a...

    Il Cagliari sbaglia, la Fiorentina cala il tris

    Un’altra sonora sconfitta. La più pesante, in termini di punteggio, di questo campionato. E...

    Cagliari a Firenze per fare punti

    La sfida del “Franchi” tra Fiorentina e Cagliari (ore 20.45) chiude il programma della...