More
    HomeNewsTennis, al Forte Village dal 18 settembre al 30 ottobre i Tornei...

    Tennis, al Forte Village dal 18 settembre al 30 ottobre i Tornei ITF

    Pubblicato il

    spot_imgspot_img

    Tornano sui campi in terra rossa del Forte Village di Santa Margherita di Pula i tornei internazionali di tennis ITF. Organizzata dall’ASD Forte Village Sports Academy con il supporto dell’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna, la manifestazione sportiva si svolgerà dal 18 settembre al 30 ottobre 2023.

    Verranno disputati 6 tornei combined, suddivisi in maschili e femminili, per un totale di 12 tornei. La manifestazione, con ingresso libero, si svolgerà nel giro di 6 settimane. Ciascun torneo avrà un montepremi settimanale di 25.000 dollari, per un totale di 300.000 dollari.

    Inseriti nel circuito dell’International Tennis Federation (ITF) e parte delle attività portate avanti dal Forte Village Tennis Project, i tornei anno dopo anno richiamano giovani atleti, provenienti da tutto il mondo, che hanno l’obiettivo di inserirsi nel circuito del tennis professionistico. Stati Uniti, Australia e India sono solo alcuni dei Paesi di provenienza più lontani attestati nel corso della precedente edizione.

    Stefanos Tsitsipas, Jannik Sinner, Matteo Berrettini, Casper Ruud, Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti, Martina Trevisan, Paula Badosa Gibert, Maria Sakkari, Barbora Krejckova, Bianca Andrescu, Jelena Ostapenko e Jasmine Paolini. Questi sono i grandi campioni che hanno preso parte alle precedenti edizioni dei tornei ITF organizzati dall’ASD Forte Village Sports Academy a Santa Margherita di Pula.

    Altri professionisti partecipano invece ai tornei ITF per rilanciare la propria carriera. Ne è un esempio Kyle Edmund, tennista britannico, ex numero 14 al mondo con due titoli ATP in singolare e uno in doppio, che la scorsa primavera ha scelto i campi in terra rossa del circolo di Santa Margherita di Pula per ripartire in seguito a molteplici operazioni al ginocchio sinistro che lo hanno costretto ad alcuni lunghi stop.

    Ci sono poi i giovani tennisti sardi, che grazie agli ITF Tournaments hanno una straordinaria opportunità di entrare nel circuito del tennis professionistico. Un esempio su tutti è quello della giovane promessa Lorenzo Carboni, classe 2006, entrato nella scuola di Riccardo Piatti, coach di fama internazionale che annovera tra i suoi allievi tennisti del calibro di Novak Djokovic e Jannik Sinner.

    Luca Pes

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Direzione Impresa Magazine, la promozione delle imprese meridionali e la scoperta delle opportunità economiche di Montréal

    La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle...

    Cagliari, il corso “Guida sicura” raggiunge il capoluogo sardo

    Ha fatto tappa oggi a Cagliari, nella Filiale provinciale di Poste Italiane in via...

    Iglesias, USIC incontra 290 neo Carabinieri

    Si è svolta il 18 giugno, a Iglesias, l’assemblea con i neo carabinieri. Alla...

    Neoneli, entra nel vivo l’ottava edizione di “Licanìas”

    Immersioni nella natura, incontri letterari, performance e concerti. Entra nel vivo, domani a Neoneli, l'ottava edizione di Licanìas,...
    spot_img

    Leggi anche

    Direzione Impresa Magazine, la promozione delle imprese meridionali e la scoperta delle opportunità economiche di Montréal

    La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle...

    Cagliari, il corso “Guida sicura” raggiunge il capoluogo sardo

    Ha fatto tappa oggi a Cagliari, nella Filiale provinciale di Poste Italiane in via...

    Iglesias, USIC incontra 290 neo Carabinieri

    Si è svolta il 18 giugno, a Iglesias, l’assemblea con i neo carabinieri. Alla...