More
    HomeCronacaCagliari a Firenze per fare punti

    Cagliari a Firenze per fare punti

    Pubblicato il

    spot_imgspot_img

    La sfida del “Franchi” tra Fiorentina e Cagliari (ore 20.45) chiude il programma della settima giornata di Serie A. Il Cagliari è scivolato all’ultimo posto in classifica dopo la sconfitta casalinga contro il Milan (1-3), ma vincendo scavalcherebbe Salernitana ed Empoli, a secco in questo turno di campionato, e pure l’Udinese che non è andata oltre il pari contro il Genoa. La Fiorentina è reduce dal pareggio di Frosinone e con 11 punti è momentaneamente al sesto posto in classifica in compagnia del Lecce.

    Le due squadre si sono affrontate in Serie A a Firenze 41 volte. Il bilancio è nettamente a favore della Fiorentina con 28 vittorie, 8 pareggi e solo 5 sconfitte; 71 le reti messe a segno dai gigliati, 27 quelle dei rossoblù. Fiorentina-Cagliari si è inoltre giocata in Serie B nel 2003-04, con vittoria dei padroni di casa per 2-1. Nel 1971-72 invece l’unico incrocio in Coppa Italia: in quel caso fu il Cagliari a spuntarla col punteggio di 1-0. L’ultima vittoria del Cagliari (0-1) negli scontri diretti risale al maggio 2018, quando un gol di Pavoletti consegnò di fatto la salvezza alla squadra di Lopez. Nelle ultime quattro sfide disputate nel capoluogo toscano, due pareggi e due vittorie viola, l’ultima delle quali con un rotondo 3-0 il 24 ottobre 2021.

    QUI FIORENTINA – I viola hanno non hanno mai perso nelle due partite giocate fin qui in casa. Italiano proporrà il solito 4-2-3-1 con alcune novità nella formazione titolare, complice l’impegno di giovedì in Conference League. Davanti a Terracciano, visto il problema alla caviglia di Biraghi, i terzini saranno Kayode e Parisi, mentre al centro, accanto a Milenkovic, Martinez Quarta potrebbe fare spazio a Ranieri. In mezzo, accanto ad Arthur (ma occhio a Maxime Lopez), ballottaggio Duncan-Mandragora. Confermati Nico Gonzalez e Bonaventura, sulla trequarti Brekalo potrebbe partire titolare con Nzola unica punta (qualche chance per Beltran).

    Probabile formazione (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Arthur, Duncan; Nico Gonzalez, Bonaventura, Brekalo; Nzola. Allenatore: Italiano

    QUI CAGLIARI – I rossoblù hanno ottenuto un solo punto nei tre precedenti match disputati lontano dalla Unipol Domus. In attesa dei rientri di Lapadula, Mancosu e Jankto, Ranieri ha convocato 23 giocatori. Il Mister potrebbe riconfermare il 3-5-2, ma c’è qualche possibilità di tornare al 4-4-2. Dopo l’insufficiente prova contro il Milan, il tecnico di Testaccio in conferenza stampa ha praticamente confermato Radunovic tra i pali. La difesa dovrebbe essere composta da Hatzidiakos, Dossena e Wieteska. Gli esterni dovrebbero essere Zappa e Augello, in mezzo Nandez, Makoumbou e Sulemana, con quest’ultimo che potrebbe fare spazio a Prati in regia (Makoumbou agirebbe da mezz’ala). In avanti quasi certo di una maglia da titolare Petagna; al suo fianco Ranieri probabilmente chiederà a Luvumbo di fare gli straordinari, oppure potrebbe concedere una nuova opportunità dall’inizio a Oristanio.

    Probabile formazione (3-5-2): Radunovic; Hatzidiakos, Dossena, Wieteska; Zappa, Nandez, Makoumbou, Sulemana, Augello; Petagna, Luvumbo. Allenatore: Ranieri

    L’incontro verrà diretto da Marco Di Bello. L’arbitro della sezione di Brindisi sarà assistito da Gamal Mokhtar (Lecco) e da Luigi Rossi (Rovigo). Il quarto ufficiale di gara sarà Kevin Bonacina della sezione di Bergamo. Al VAR ci sarà Lorenzo Maggioni (Lecco), assistito da Federico Dionisi (L’Aquila).

    Di Bello ha arbitrato il Cagliari 17 volte: bilancio decisamente negativo con 10 sconfitte, 4 pareggi e 3 sole vittorie del Cagliari. L’ultima volta fu proprio una vittoria per i rossoblù: il 27 maggio 2023, nel turno preliminare dei play-off, contro il Venezia (2-1). Di tutt’altro tenore il bilancio dell’arbitro 42enne con i viola: 5 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta.

    Luca Pes

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Sanluri, ospiti d’eccezione per il primo week-end di Sanluri Legge

    Ieri, domenica 16 giugno, si è chiuso il primo week-end dell'ottava edizione di "Sanluri...

    Rivoluzione rurale: il Laboratorio Liminal Embassy chiama i giovani a rinnovare le campagne

    L’appello è rivolto ai giovani che vogliono lasciare il segno nel mondo dello sviluppo...

    Sarule, il 15 e 16 giugno il grande evento sui formaggi dell’area GAL BMG

    Domani 15 e 16 giugno si terrà a Sarule l’evento conclusivo del progetto Filiera...

    Primavera in Marmilla, tutto pronto per il gran finale con danze, suoni e colori da Setzu

    Mancano pochi giorni all’ultimo appuntamento del 2024 con Primavera in Marmilla, la manifestazione promossa...
    spot_img

    Leggi anche

    Sanluri, ospiti d’eccezione per il primo week-end di Sanluri Legge

    Ieri, domenica 16 giugno, si è chiuso il primo week-end dell'ottava edizione di "Sanluri...

    Rivoluzione rurale: il Laboratorio Liminal Embassy chiama i giovani a rinnovare le campagne

    L’appello è rivolto ai giovani che vogliono lasciare il segno nel mondo dello sviluppo...

    Sarule, il 15 e 16 giugno il grande evento sui formaggi dell’area GAL BMG

    Domani 15 e 16 giugno si terrà a Sarule l’evento conclusivo del progetto Filiera...