More
    HomeItaliaAuto Moto d’Epoca Bologna, anche la Sardegna protagonista nella Motor Valley italiana...

    Auto Moto d’Epoca Bologna, anche la Sardegna protagonista nella Motor Valley italiana con l’Associazione Automoto d’Epoca Sardegna e il mito di Gigi Riva

    Pubblicato il

    spot_imgspot_img

    Fascino, passione e storia: l’automobilismo in mostra, le emozioni su due e quattro ruote per Auto Moto d’Epoca, la fiera di Bologna aperta per la sua 40^ edizione dal 26 al 29 ottobre 2023. La presenza dell’Associazione Automoto d’Epoca Sardegna nel salone che meglio celebra la storia dei motori e unisce il passato, il presente e il futuro, conferma una partecipazione consolidata negli anni.

    L’Associazione nota in Sardegna per la organizzazione della Coppa Gentleman Sardi non poteva certo mancare all’appuntamento ed è stata presente nel grande “ASI Village” allestito dall’Automotoclub Storico Italiano con oltre 20 Club Federati all’interno del Padiglione 25. Il tema che ha caratterizzato l’intera esposizione è stato “Orgoglio italiano”: un tuffo in oltre cento anni di storia motoristica made in Italy.

    Sono proprio tante le novità di questa edizione della Fiera ora trasferita a Bologna, per l’associazione sarda che consolida la sua partecipazione dal 2008. Uguale a se stessa la motivazione, maggiore l’emozione di quest’anno per la grande possibilità di regalare ricordi indelebili con l’esposizione nell’Asi Village della Fiat Dino Spider del 1969, la vettura sportiva tanto amata da Gigi Riva e protagonista nel film Nel nostro cielo un rombo di tuono” dedicato dal regista Riccardo Milani al grande calciatore. Nello stand a fare bella mostra della storia sportiva della Sardegna anche la maglia del Cagliari, la numero 11 in ricordo del campione.

    La partecipazione alla kermesse ha raggiunto l’obiettivo di incontrare e coinvolgere un pubblico ancora più vasto di appassionati. Soddisfatto Alessandro Casciu presidente dell’Associazione Auotomoto d’Epoca Sardegna che dichiara: “Siamo orgogliosi di aver portato questa narrazione della nostra isola in una prestigiosa Fiera internazionale che ha 40 anni di successi. Qui nella Motor Valley abbiamo potuto portare anche la nostra storia in un cornice ideale per un evento che ha saputo accendere passioni e memorie a migliaia di amanti delle auto e moto d’epoca che sono venuti a trovarci e che si sono riconosciuti nell’automobilismo storico”.

    La 40º edizione di Auto e Moto d’Epoca, che si è svolta per la prima volta a BolognaFiere ha dato la possibilità d’incontrare espositori, collezionisti, visitatori, giornalisti da più di 45 Paesi nel mondo nei 235.000 mq gli spazi espositivi con 15mila metri quadrati interamente dedicati alle 2 ruote: un vero e proprio salone nel salone.

    Siamo rimasti molto colpiti dall’entusiasmo delle persone che abbiamo incontrato. La voglia di proseguire con l’organizzazione della nostra Coppa Gentlemen Sardiconclude Casciu – ha avuto nuova linfa, questa esperienza nell’automobilismo storico internazionale ha sicuramente colpito e stimolato la creatività della nostra Associazione. La Fiera è stata l’ambiente ideale, un luogo interessante con nuove idee, condivisione e intraprendenza. Questo ci fa sicuramente ben sperare per la nostra edizione 2024. Noi siamo pronti”.

    La Coppa Gentlemen Sardi che sarà in programma il prossimo mese di Maggio con dettagli ancora da svelare, a partire dall’ edizione del 2022, è stata inserita fra i 15 eventi di “ASI Circuito tricolore”, con l’alto patrocinio dei Ministeri del Turismo, quello della Cultura e quello delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile e dell’A.N.C.I. Il suo circuito favorisce, attraverso l’utilizzo del mezzo storico, un processo di promozione del territorio confermando un riconoscimento che dura da 16 anni e che annovera la Sardegna come terra ospitale per eventi motoristici.  

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Primavera in Marmilla, a Villanovafranca tutto pronto per la 23° Sagra della Mandorla

    Domenica 19 maggio, Villanovafranca accoglierà i visitatori per la quinta attesissima tappa di "Primavera...

    Assemini, appuntamento con “Buongiorno ceramica”

    È tempo di “Buongiorno ceramica”: sei giorni di ceramica, arte, cultura, monumenti e sport...

    Maurizio Battista a Cagliari con “Qualcosa non mi quadra”

    Dopo un 2023 da record, con 90mila biglietti venduti solo a Roma e una...

    La primavera è arrivata! È ora di programmare una meritata vacanza

    Le temperature si alzano e i fiori cominciano a sbocciare: è chiaro che la...
    spot_img

    Leggi anche

    Primavera in Marmilla, a Villanovafranca tutto pronto per la 23° Sagra della Mandorla

    Domenica 19 maggio, Villanovafranca accoglierà i visitatori per la quinta attesissima tappa di "Primavera...

    Assemini, appuntamento con “Buongiorno ceramica”

    È tempo di “Buongiorno ceramica”: sei giorni di ceramica, arte, cultura, monumenti e sport...

    Maurizio Battista a Cagliari con “Qualcosa non mi quadra”

    Dopo un 2023 da record, con 90mila biglietti venduti solo a Roma e una...