More
    HomeCronacaCagliari, chiuso un ristorante dell'Hinterland

    Cagliari, chiuso un ristorante dell’Hinterland

    Pubblicato il

    I Carabinieri del NAS di Cagliari hanno proceduto al blocco ufficiale di merci e attività di manipolazione e preparazione di alimenti per la successiva somministrazione, presso un ristorante etnico del luogo. Nel corso dell’accesso ispettivo, sono state rilevate critiche condizioni igienico sanitarie generali, con possibili ripercussioni sulla salute pubblica, a causa della mancata applicazione di basilari regole di sicurezza alimentare. In sostanza non vi era alcuna applicazione del piano di autocontrollo HACCP. Il locale di preparazione degli alimenti versava in carenti condizioni, per la mancata esecuzione di ordinarie e straordinarie operazioni di pulizia, assenza di sistemi di prevenzione dell’accesso di roditori. L’abbattitore di temperatura era fuori uso, i pavimenti della cucina sporchi, con presenza di un frammento di polvere e unto sugli infissi. Le zanzariere si presentavano in pessime condizioni. Alcuni locali di sgombero erano utilizzati quale deposito di alimenti e materiale di packaging. Vi era presenza di blattoidi sui pavimenti. La dispensa del piano interrato versava in gravi condizioni strutturali, dovute ad infiltrazioni di umidità dal soffitto, con critiche condizioni igieniche generali e presenza di insetti infestanti. I servizi igienici erano parzialmente inefficienti. Lo spogliatoio per il personale presentava gravi infiltrazioni d’umidità, carente pulizia e distacco di intonaci. Il locale dispensa presentava scaffalature arrugginite e presenza di insetti infestanti. Vi erano mozziconi di sigaretta ovunque,

    intervento all'apparato gastrointestinale
    Intervento Gastroenterologico
    Testo aggiuntivo sull’intervento gastrointestinale.
    gettati per terra nei luoghi di lavoro. È stato possibile osservare sacchi di materie prime sfuse, quali farine, zucchero e semilavorati, danneggiati dalla verosimile presenza di roditori. È stato ordinato il ripristino delle condizioni minime di efficienza di tali locali, con riserva di successiva ispezione di verifica, prima della riapertura, finalizzata all’accertamento dell’avvenuta eliminazione di tutti gli inconvenienti riscontrati. L’autorità amministrativa è stata informata di quanto accaduto e al momento non si sono rilevati reati.

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Sanluri e Barumini ancora insieme: rinnovata per il secondo anno la collaborazione turistica fra i due paesi

    Il Comune di Sanluri con il Polo Museale e la Fondazione Sistema Cultura del Comune di Barumini nei...

    Domusnovas, il rock di Omar Pedrini prsente in un nuovo appuntamento di “Teatro&Musica”

    È una settimana intensa per Teatro&Musica, la rassegna che mette insieme spettacoli di musica,...

    Sarule, Walter Veltroni ospite di “Éntula” il 20 luglio

    Walter Veltroni porta in Sardegna “La condanna”, romanzo con protagonista Giovanni, un giovane giornalista a cui...

    Cagliari, lunedì la presentazione del progetto “Le Vie dei Festival”

    Dalla musica alla letteratura, dal teatro al cinema, dalla danza agli eventi tradizionali, a...
    spot_img

    Leggi anche

    Sanluri e Barumini ancora insieme: rinnovata per il secondo anno la collaborazione turistica fra i due paesi

    Il Comune di Sanluri con il Polo Museale e la Fondazione Sistema Cultura del Comune di Barumini nei...

    Domusnovas, il rock di Omar Pedrini prsente in un nuovo appuntamento di “Teatro&Musica”

    È una settimana intensa per Teatro&Musica, la rassegna che mette insieme spettacoli di musica,...

    Sarule, Walter Veltroni ospite di “Éntula” il 20 luglio

    Walter Veltroni porta in Sardegna “La condanna”, romanzo con protagonista Giovanni, un giovane giornalista a cui...