More
    HomeNewsCAGLIARI, ALLE 18 SOTTO L’ALBERO C’È IL VERONA

    CAGLIARI, ALLE 18 SOTTO L’ALBERO C’È IL VERONA

    Pubblicato il

    Il “Marcantonio Bentegodi” alle 18 ospita la sfida tra Hellas Verona e Cagliari, una delle dieci partite in programma in questa diciassettesima giornata di A. I gialloblù non vincono dalla seconda giornata e hanno pareggiato tre degli ultimi quattro incontri di campionato. I rossoblù nelle ultime quattro uscite hanno ottenuto un pareggio e una vittoria, entrambe in casa, contro Monza e Sassuolo. Gli Scaligeri sono penultimi con 11 punti in classifica; i sardi hanno due punti in più e occupano la sedicesima posizione.

    Il bilancio degli scontri diretti tra le due squadre giocati in terra veneta in Serie A pende decisamente a favore dell’Hellas che ha vinto in nove occasioni, concedendo sette pareggi e una sola vittoria agli ospiti. L’unica vittoria del Cagliari risale al 30 gennaio 1972, quando lo 0-2 finale fu determinato dall’autogol del portiere Angelo Colombo e da un gol di Gigi Riva. In perfetta parità invece il bilancio dei tre incontri disputati in B con una vittoria per parte e un pareggio. Sorride infine al Cagliari il risultato dell’unica sfida disputata a Verona in Coppa Italia: 1-2 nel 2006-07 e sardi qualificati al terzo turno.

    QUI VERONA – Gli Scaligeri sono reduci dalla sconfitta di Firenze (1-0). Il tecnico Baroni schiererà il 4-2-3-1 con Montipò tra i pali, Dawidowicz in difesa al posto di Magnani (in forte dubbio), Folorunsho e Duda in mezzo al campo e Suslov sulla trequarti. In avanti l’unica punta sarà Djuric.

    Probabile formazione (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Hien, Dawidowicz, Terracciano; Folorunsho, Duda; Ngonge, Suslov, Lazovic; Djuric. Allenatore: Baroni

    QUI CAGLIARI I rossoblù arrivano dalla sconfitta di Napoli e vogliono rifarsi per staccare le ultime in classifica. Out Shomurodov (operato a un piede, rientro a metà gennaio), Ranieri si affiderà al solito 4-3-1-2, ma sappiamo che il tecnico ama schierarsi inizialmente “a specchio”, quindi occhio alle sorprese. Scuffet sarà tra i pali, Nandez e Augello sugli esterni, Goldaniga e Dossena nel cuore della retroguardia. In mezzo al campo potrebbero essere confermati Makoumbou, Prati e Jankto, mentre sulla trequarti il favorito è Viola. In avanti pare tutto in gioco: Luvumbo potrebbe tornare titolare, mentre al suo fianco il favorito sembra Pavoletti; occhio però a Lapadula e Petagna che scalpitano.                                                                                                                       Probabile formazione (4-3-1-2): Scuffet; Nandez, Goldaniga, Dossena, Augello; Makoumbou, Prati, Jankto; Viola; Luvumbo, Pavoletti. Allenatore: Ranieri

    Il match tra Hellas Verona e Cagliari verrà diretto da Daniele Orsato della sezione di Schio. Gli assistenti saranno Daniele Bindoni (Venezia) e Alberto Tegoni (Milano). Il quarto ufficiale di gara sarà Kevin Bonacina della sezione di Bergamo. Al VAR Paolo Mazzoleni di Bergamo e Salvatore Longo di Paola.

    Daniele Orsato ha diretto 22 volte il Cagliari (5 vittorie, 3 pareggi, 14 sconfitte) e 11 volte l’Hellas (3 vittorie, 2 pareggi, 6 sconfitte). Orsato ha diretto la semifinale di ritorno Parma-Cagliari, terminata 0-0 il 3 giugno scorso, che ha regalato ai sardi l’accesso alla finale play-off.

    Luca Pes

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Il team Tarantini si distingue ai Campionati italiani di Muay Thai

    Nella cornice del Palatorrino di Roma, si sono conclusi con grande successo i Campionati italiani di...

    Luvumbo eroe alla Domus

    Una prestazione finalmente convincente. Un punto che serve ad agganciare Verona e Sassuolo e...

    È più serio dare una notizia appena la si ha, oppure aspettare il permesso della Regione?

    All'indomani della vittoria di Alessandra Todde, che ha conquistato la poltrona da Presidente della...

    Alessandra Todde è il nuovo Presidente della Regione Sardegna

    È Alessandra Todde il nuovo Presidente della Regione Sardegna. Non c'è bisogno di attendere...
    spot_img

    Leggi anche

    Il team Tarantini si distingue ai Campionati italiani di Muay Thai

    Nella cornice del Palatorrino di Roma, si sono conclusi con grande successo i Campionati italiani di...

    Luvumbo eroe alla Domus

    Una prestazione finalmente convincente. Un punto che serve ad agganciare Verona e Sassuolo e...

    È più serio dare una notizia appena la si ha, oppure aspettare il permesso della Regione?

    All'indomani della vittoria di Alessandra Todde, che ha conquistato la poltrona da Presidente della...