spot_img
More
    HomeCronacaIl Cagliari ospita la Salernitana a caccia del secondo successo di fila

    Il Cagliari ospita la Salernitana a caccia del secondo successo di fila

    Pubblicato il

    Spalti gremiti alla Unipol Domus per Cagliari-Salernitana, match delle ore 15 valido per la ventottesima giornata di campionato. I rossoblù arrivano a questa sfida in salute dopo la striscia positiva che ha portato cinque punti nelle ultime tre giornate; in questo momento i sardi occupano la terzultima posizione, pari al Verona, con 23 punti. I granata non vincono da nove partite, nelle quali hanno conquistato solo due pareggi, e sono ultimi con 14 punti. Il match dell’andata, disputato il 22 ottobre scorso, terminò con un rocambolesco 2-2.

    Negli unici due precedenti disputati in terra sarda in Serie A, il bilancio è di una vittoria del Cagliari (3-1 nel 1999) e un pareggio (1-1 nel 2021). È invece di tre vittorie e tre pareggi il bilancio degli incontri tra le due compagini giocati a Cagliari in Serie B.

    QUI CAGLIARI – I rossoblù arrivano dalla sofferta vittoria di Empoli (0-1). Ranieri ha convocato 23 giocatori, tra cui il rientrante Hatzidiakos. Ancora out Sulemana, è piena emergenza in attacco dove mancano Pavoletti, Petagna e Luvumbo. Il Mister potrebbe optare per il 4-2-3-1 con Scuffet tra i pali, Nandez e Augello come esterni e l’ormai affiatata coppia Mina-Dossena al centro della difesa. Makoumbou e Deiola (favorito su Prati) giocherebbero in mediana, mentre il trio composto da Oristanio, Gaetano e Jankto agirebbea sostegno di Lapadula. L’alternativa è l’utilizzo del cosiddetto “albero di Natale” con l’utilizzo in contemporanea di Prati e Deiola, Jankto in panchina e Oristanio a far coppia con Gaetano alle spalle di Lapadula. Probabile formazione (4-2-3-1): Scuffet; Nandez, Mina, Dossena, Augello; Makoumbou, Deiola; Oristanio, Gaetano, Jankto; Lapadula. Allenatore: Ranieri

    QUI SALERNITANA – I granata arrivano dal pareggio di Udine (1-1). Dia fuori rosa, out Gyomber, Pierozzi e Boateng. Liverani ha recuperato Fazio e Pirola che dovrebbero partire dalla panchina. Nel 4-3-1-2 davanti a Ochoa ci saranno Manolas (favorito su Pasalidis) e Pellegrino al centro della difesa e Coulibaly con Basic (in ballottaggio con Kastanos) a fare da mezzali. In avanti, Candreva giocherà a supporto di Tchaouna e Weissman.

    Probabile formazione (4-3-1-2): Ochoa; Zanoli, Manolas, Pellegrino, Bradaric; Coulibaly, Maggiore, Basic; Candreva; Tchaouna, Weissman. Allenatore: Liverani

    L’incontro tra Cagliari e Salernitana sarà diretto da Francesco Fourneau (Roma 1). Gli assistenti saranno Emanuele Prenna (Molfetta) e Domenico Palermo (Bari). Il quarto ufficiale di gara sarà Gianluca Manganiello (Pinerolo). Al VAR Aleandro Di Paolo (Avezzano) e Rosario Abisso (Palermo).

    Fourneau ha arbitrato il Cagliari due volte (un pareggio e una sconfitta) e la Salernitana nove volte (cinque vittorie, un pareggio e tre sconfitte).

    Luca Pes

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Guspini, incidente stradale sulla SS 126: due vetture coinvolte, ci sono feriti

    Incidente stradale a Guspini sulla SS 126 nell'incrocio per Pabillonis. Due le autovetture coinvolte,...

    ForteArena, sabato “Peter Pan”. Tanta attesa per Sting e i Pooh

    Appuntamento fisso per gli amanti dei grandi show live, la Forte Arena richiama ogni...

    Mancano pochi giorni ormai: sabato 27 e domenica 28 a San Gavino Monreale arriva Trattorando

    L’evento sangavinese che proprio nel 2024 spegne le sue prime dieci candeline ha in...

    Elmas, Tonino Carotone e Tamurita in Piazza di Chiesa venerdì 26 luglio

    La splendida cornice di Piazza di Chiesa a Elmas è pronta ad accogliere uno...
    spot_img

    Leggi anche

    Guspini, incidente stradale sulla SS 126: due vetture coinvolte, ci sono feriti

    Incidente stradale a Guspini sulla SS 126 nell'incrocio per Pabillonis. Due le autovetture coinvolte,...

    ForteArena, sabato “Peter Pan”. Tanta attesa per Sting e i Pooh

    Appuntamento fisso per gli amanti dei grandi show live, la Forte Arena richiama ogni...

    Mancano pochi giorni ormai: sabato 27 e domenica 28 a San Gavino Monreale arriva Trattorando

    L’evento sangavinese che proprio nel 2024 spegne le sue prime dieci candeline ha in...