More
    HomeEventiPrimavera in Marmilla, a Pauli Arbarei la 5° Sagra delle Fave

    Primavera in Marmilla, a Pauli Arbarei la 5° Sagra delle Fave

    Pubblicato il

    spot_imgspot_img

    La quinta edizione della Sagra delle Fave prenderà vita a Pauli Arbarei per tutta la giornata di domenica 28 aprile, durante la terza tappa della manifestazione “Primavera in Marmilla”.

    La Primavera in Marmilla si prepara a vivere il suo terzo appuntamento: a Pauli Arbarei, crocevia di radicate tradizioni culturali e testimonianze nuragiche, cresce l’attesa per un evento che unisce cultura e innovazione, storia e musica, artigianato e degustazioni.

    La Sagra delle Fave nasce oltre 20 anni fa nell’ambito dei festeggiamenti di Sant’Isidoro Protettore degli Agricoltori e rappresenta la capacità della Comunità Paulese di ricevere i propri visitatori come ospiti attesi e graditi, condividendo con loro un cibo antico e povero, ma molto apprezzato. Le fave vengono raccolte in Primavera in modo che si possano consumare fresche, accompagnate da deliziosi salumi, oppure lessate come da tradizione. La festa in occasione della tappa di “Primavera in Marmilla” a Pauli Arbarei rappresenta un momento di intensa convivialità, vissuto dalla comunità intera, e diventa una vera e propria vetrina dei prodotti locali che caratterizzano il piccolo paese della Marmilla.

    “La quinta edizione della Sagra si presenta nel pieno rispetto della tradizione – dichiara il sindaco di Pauli Arbarei, Antonio Sanna – con il coinvolgimento della Pro Loco e la valorizzazione del patrimonio pubblico e religioso. È intenzione dell’Amministrazione e della Pro Loco di dare a questa manifestazione una valenza più vasta con l’approfondimento di altri temi di studio che interessano questi legumi molto antichi e sempre presenti nell’economia e nell’alimentazione contadina”.

    Il programma della Sagra prevede – tra le tante iniziative collaterali – l’inaugurazione del nuovo allestimento del Museo della Donna, visite guidate ai monumenti locali, una spettacolare infiorata di sale, musica di strada e tradizionale con eccezionali artisti locali, oltre a tanti laboratori di artigianato e di cucina.

    Durante ciascuna tappa della manifestazione Primavera in Marmilla” lo stand del Consorzio Turistico Sa Corona Arrùbia offre l’opportunità di noleggiare biciclette, promuovendo lo spirito dell’evento. Inoltre, sarà possibile visitare il Museo del Territorio e il Parco Botanico, autentico scrigno di biodiversità della flora e della fauna del territorio, in un’area capace di riservare sempre tante meraviglie ai visitatori.

    «Supportare l’impegno delle Comunità della Marmilla a promuovere il loro patrimonio culturale, storico, archeologico e gastronomico è la nostra mission – spiega Francesco Sanna, Presidente del Consorzio Turistico Sa Corona Arrùbia –. Nel coordinare il calendario degli eventi primaverili in Marmilla offriamo una chiave di lettura per un territorio magnifico desideroso di essere scoperto da turisti e visitatori».

    spot_img
    spot_img

    Articoli recenti

    Sanluri, ospiti d’eccezione per il primo week-end di Sanluri Legge

    Ieri, domenica 16 giugno, si è chiuso il primo week-end dell'ottava edizione di "Sanluri...

    Rivoluzione rurale: il Laboratorio Liminal Embassy chiama i giovani a rinnovare le campagne

    L’appello è rivolto ai giovani che vogliono lasciare il segno nel mondo dello sviluppo...

    Sarule, il 15 e 16 giugno il grande evento sui formaggi dell’area GAL BMG

    Domani 15 e 16 giugno si terrà a Sarule l’evento conclusivo del progetto Filiera...

    Primavera in Marmilla, tutto pronto per il gran finale con danze, suoni e colori da Setzu

    Mancano pochi giorni all’ultimo appuntamento del 2024 con Primavera in Marmilla, la manifestazione promossa...
    spot_img

    Leggi anche

    Sanluri, ospiti d’eccezione per il primo week-end di Sanluri Legge

    Ieri, domenica 16 giugno, si è chiuso il primo week-end dell'ottava edizione di "Sanluri...

    Rivoluzione rurale: il Laboratorio Liminal Embassy chiama i giovani a rinnovare le campagne

    L’appello è rivolto ai giovani che vogliono lasciare il segno nel mondo dello sviluppo...

    Sarule, il 15 e 16 giugno il grande evento sui formaggi dell’area GAL BMG

    Domani 15 e 16 giugno si terrà a Sarule l’evento conclusivo del progetto Filiera...